Rendita mensile: è possibile ottenerla con il Cashback?

By Redazione Queexo | Guadagnare online

SCARICA LA NOSTRA GUIDA AL CASHBACK

Vuoi risparmiare centinaia di euro all'anno dai tuoi acquisti online?

Ago 14
rendita mensile

Secondo molti siti web e canali Youtube, i modi per fare soldi online sono davvero numerosi. Analizzando tuttavia le varie possibilità offerte, la maggior parte di questi si rivelano truffe. Attraverso il Cashback, invece, è possibile risparmiare online ed ottenere una piccola rendita mensile. Scopriamo insieme come.

​​​​In tempo di crisi economica, sono in molti a cercare un modo per arrotondare lo stipendio magari con un secondo lavoro. Altri invece cercano come risolvere i problemi economici online, arrivando spesso su siti ingannevoli o che portano a truffe e catene di Sant'Antonio.

Mentre per questi il consiglio è, come sempre, di fare una denuncia alla Polizia Postale, altri siti propongono un nuovo meccanismo che permette effettivamente di ottenere una rendita mensile: il Cashback.

Sono numerosi i siti che promettono di guadagnare seriamente online, ma molti di questi richiedono condizioni difficilmente accettabili per gli utenti: soglie elevate di prelievo e tempi lunghi per ricevere i pagamenti sono solo alcuni dei tanti disservizi che si celano dietro questi siti.

Come sfruttare il Cashback per crearsi una rendita?

Il Cashback è un nuovo potente strumento della rete con cui ottenere un parziale rimborso a seguito di ogni acquisto online. Si tratta di un meccanismo di recente sviluppo in Italia, ma già diffuso in Europa e negli Stati Uniti. Come funziona concretamente e dove usufruire del Cashback?

E’ sufficiente collegarsi a uno dei siti dedicati al Cashback, come ad e iniziare a fare shopping sfruttando occasioni e saldi online. In questo modo si otterrà un rimborso per ogni tipo di acquisto: vacanze per la famiglia, strumenti di elettronica e addirittura libri di testo scolastici.

Guadagnare seriamente online con il Cashback

Partiamo innanzitutto dal metodo per guadagnare seriamente online. Il Cashback è certamente la soluzione più convincente, dati alla mano: un meccanismo semplice e trasparante che ha già riscosso notevole successo negli Stati Uniti e soprattutto nel Regno Unito.

Collegandosi ad uno dei numerosi portali dedicati al Cashback (in questo articolo parliamo delle 10 cose da sapere per utilizzarli al meglio), si otterrà un parziale rimborso per ogni acquisto online nei negozi convenzionati.

Guadagnare seriamente online

Come sfruttare il Cashback per guadagnare online

Iniziare a sfruttare il Cashback è estremamente semplice e il suo funzionamento possiamo riassumerlo in pochi semplici step.

  • Registrazione a Italia Cashback (gratuita)

Accedendo alla Piattaforma Negozi convenzionata con Italia Cashback si potrà creare gratuitamente il proprio account in meno di 30 secondi (o anche meno se si accede con Facebook)

  • Cerca tra i negozi convenzionati

Una volta registrati, puoi scegliere, nella lista dei negozi convenizionati, quelli su cui effettuare i tuoi acquisti. Oltre 12.000 store online di tutto il mondo, ciascuno dei quali con una propria offerta Cashback, cioè con una percentuale di spesa che ti sarà rimborsata.

  • Compra nei negozi convenzionati

Cliccando sul logo del negozio convenzionato che hai scelto dalla sua pagina dedicata, sarai reindirizzato direttamente nello store ufficiale in cui potrai continuare il tuo shopping online, con la garanzia che il Cashback è attivo e che potrai guadagnare seriamente online da ogni acquisto.

Ricorda che per ottenere il Cashback è sempre necessario passare prima per il sito di cashback, anche se lo shopping e il pagamento verranno poi completati nel sito del negozio convenzionato.

Una parziale deroga a questa regola si ha grazie all'estensione per il browser SaveMate scaricabile dalla nostra sezione negozi, che ti permetterà di usufruire dei riaccrediti anche se non se passato prima da Italia Cashback, segnalandoti che il negozio su cui sei è partner.

  • Guadagnare seriamente grazie al Cashback

Una volta conclusa la transazione ed effettuato il pagamento, provvederà automaticamente il sito di cashback a pagarti. Puoi sempre controllare l'importo nella tua cassa.

Ci sono due modalità per guadagnare con il cashback: quella data dai tuoi acquisti diretti e quella data dall'iscrizione o dagli acquisti di altri attraverso il tuo link di affiliazione

  • Riscuoti i tuoi guadagni

Una volta raggiunta la soglia di prelievo potrai liberamente incassare quanto hai guadagnato, trasferendolo sul tuo account PayPal o su un conto bancario.

  • Parlane con i tuoi amici per aumentare i guadagni

In primo luogo ricorda di condividere la tua esperienza Cashback con i tuoi amici e conoscenti. Ti basterà andare nella pagina Presenta un Amico e usare i tool di condivisione già pronti per te.

Guadagnare online italia

Se infatti anche loro si iscriveranno utilizzando il tuo Codice Personale di Affiliazione, potrai guadagnare facilmente fino a 10 € su ogni persona che inviterai.

In secondo luogo, se vuoi guadagnare seriamente online, esiste la possibilità di diventare Business Associate di una azienda di cashback e guadagnare dalle attività di tutte le persone iscritte sotto di te, senza limiti.

La materia è molto vasta, e i piani compensi particolarmente ricchi: per questo abbiamo creato un apposito webinar (gratuito) che dà un quadro approfondito dell'argomento a chiunque voglia intraprendere quello che a tutti gli effetti è un nuovo business.

Come ottenere una rendita mensile?

Chiarito che cos’è il Cashback, fino ad ora abbiamo spiegato come risparmiare online. Ma come si può ottenere una rendita mensile

I più autorevoli siti dedicati al Cashback incentivano chiunque faccia nuovi acquisti e inviti altre persone a farne attraverso il pagamento di bonus monetari. Ognuno può quindi diventare un Personal Shopper.

Crearsi una rendita mensile

Facciamo un esempio pratico: immaginiamo di conoscere un collega che ha deciso di comprare una nuova macchina fotografica.

Scegliamo la Piattaforma Negozi di Italia Cashback, dove avremo precedentemente fatto iscrivere il nostro collega tramite il nostro link.

Attraverso la lista dei suoi negozi convenzionati, scegliamo la migliore macchina fotografica al prezzo più conveniente e proponiamo l’acquisto al collega. Una volta terminata la transazione, se abbiamo un account Business Associate (di cui abbiamo fatto cenno prima), otterremo entrambi un importo monetario.

La rete commerciale “social”

In questo modo, proponendo acquisti ad amici, colleghi e utenti connessi attraverso i Social Network, possiamo creare una rete commerciale dove, per ogni acquisto, si otterrà una certa percentuale.

Diverse persone hanno già iniziato a guadagnare da casa con internet, con un lavoro che necessità comunque di tempo e pazienza. Molto, inutile negarlo, dipende anche dagli investimenti iniziali che uno è disposto a fare. Come in qualunque altra attività d'impresa.

Uno degli errori da non commettere è cercare il guadagno facile ed immediato che, purtroppo, NON esiste.

Il Social Shopping permette di guadagnare soldi dagli acquisti online, ma ci vuole tempo prima di riuscire ad ottenere un proprio “network”, ovvero una rete di utenti affiliati.

I risultati del lavoro, nel lungo termine, tuttavia pagano, permettendo di ottenere una rendita mensile che, col tempo, non può che aumentare.

Come aprire un blog gratis e guadagnare con il Cashback

Esistono numerosi metodi per guadagnare online da casa, ma, come abbiamo visto, certamente uno dei più affidabili e sicuri è legato al Cashback, l'innovativo meccanismo che permette di ottenere un rimborso per ogni acquisto online.

Negli ultimi anni si parla tanto di blog e di siti internet considerandoli una concreta possibilità per sviluppare un'economia parallela, alternativa e che può portare ad ampi guadagni.

Dai blog di cucina ai blog dedicati al viaggio e al turismo, sono in molti a provare questa soluzione che, lentamente, ha creato quella che oggi viene definita "social economy", ovvero l'economia ai tempi dei social network. 

Facciamo un esempio pratico: aprire un blog gratis e guadagnare con il Cashback in 4 semplici passi.

Aprire un blog gratis e guadagnare

1. Come aprire un blog gratis

Esistono numerose piattaforme che permettono di aprire un blog gratis e guadagnare, molte delle quali hanno un'interfaccia semplice ed intuitiva. Tra questi citiamo WordPress (certamente il migliore), WIX, Webs, Blogger, 1&1 (ne parleremo più nel dettaglio tra poco).

Qualsiasi sia il CMS scelto, però, è necessario avere un minimo di competenze informatiche. E' fondamentale, in questa fase, non disperdere eccessive energie e concentrarsi su un unico obiettivo: guadagnare seriamente con il Cashback.

Se invece non volete sprecare ore ad apprendere nozioni informatiche, è possibile far affidamento a specialisti del settore che penseranno alla creazione di un nuovo blog. 

2. Registrati alla Piattaforma di Cashback

Se non lo hai già fatto, inizia a registrarti alla Piattaforma Negozi di Italia Cashback in modo da attivare il tuo account prima di passare al punto successivo.

Per guadagnare con un blog usando il cashback potrai scegliere di sottoscrivere un account Business Associate per duplicare i riaccrediti e cominciare a guadagnare passivamente dagli acquisti di altri.

3. Come guadagnare con il blog?

Il tuo lavoro sarà quello di recepire le esigenze di amici, conoscenti e di quella che sarà la tua rete commerciale. 

Sul tuo blog potrai recensire prodotti e pubblicizzare le offerte speciali promosse dai negozi convenzionati. Dovrai essere bravo quindi ad essere professionale ed esaustivo, fornendo contenuti di qualità affinché chi visita il tuo blog diventi un tuo cliente.

Per ogni suo acquisto, completato grazie alla Piattaforma Negozi di Italia Cashback, otterrai una percentuale (questo se hai un account Business Associate). 

Ricorda: è' fondamentale che ogni tuo nuovo cliente si iscriva usando il tuo codice personale di affiliazione.

Se recensirai tanti prodotti, aggiornando il blog con novità e trend, fornendo contenuti unici e di qualità, i tuoi guadagni cresceranno notevolmente in pochi mesi.

4. Consigli e suggerimenti per guadagnare con un blog

  • Un primo modo per poter migliorare istantaneamente è di attivare un Account VIP con Italia Cashback. Rispetto alla normale registrazione, con il servizio in abbonamento avrai una maggiore percentuale di guadagno sui tuoi acquisti (anche quelli offline grazie alla Carta di credito Mastercard che potrai richiedere).
  • Usa diligentemente il tuo Codice Personale di Affiliazione, che troverai nella pagina Presenta un Amico. Sarà lo strumento per ampliare la tua rete di contatti e quindi per aumentare i guadagni. Potrai utilizzare i tool presenti sulla piattaforma per farlo avere ai tuoi amici tramite mail o social network.
  • Quanto puoi guadagnare con il Cashback in un anno? Molto dipende dall'impegno profuso e certamente all'inizio i guadagni non saranno eleveti. Si tratta di un'attività che ha bisogno, soprattutto all'inizio, di lavoro e dedizione. Magari all'inizio potrai solo arrotondare lo stipendio, ma col tempo otterrai guadagni molto interessanti.

Come creare un blog su Internet con 1&1 sfruttando il Cashback

È stata definita "social economy" quell'economia basata sullo spirito imprenditoriale di tanti giovani professionisti che, partendo da un blog o da un sito internet, hanno saputo rilanciare o creare ex novo una nuova attività.

Vediamo ora più concreta,emte come creare un blog su internet da zero e risparmiare.

Come creare un blog su Internet?

Il primo passo per creare un'attività commerciale o rilanciarne una già esistente è avere un buon sito internet e un'idea innovativa.

La creazione e la gestione del sito è in genere ciò che spaventa maggiormente, perchè non sono in molti a sapere come creare un blog su internet. 

Esistono in rete numerosi siti che spiegano come creare un sito o come creare un blog online ma molto spesso richiedono ingenti investimenti di capitali con risultati prevalentemente discutibili.

Improvvisarsi webmasters o informatici non è propriamente la scelta migliore e porterebbe a demoralizzarsi facilmente e fallire. Occorre, allora, cercare un servizio professionale sicuro ed economico che sappia come creare un blog su internet.

Una soluzione è offerta da 1&1, un portale giovane, dinamico e professionale che offre diverse soluzioni a prezzo decisamente interessante.

siti internet 1&1

Come creare un blog su internet con 1&1

L'interfaccia di 1&1 è davvero intuitiva, semplice e dinamica. Più nel dettaglio:

  • facile e veloce
  • adatta a tutti i settori
  • offre dominio incluso
  • è ottimizzata per Google

Cosa chiedere di più, insomma, ad un nuovo sito internet? Vediamo come creare un blog su internet con 1&1, quali sono i passaggi da compiere e i prezzi da pagare. Innanzitutto 1&1 offre ai nuovi clienti la possibilità di provare gratuitamente il servizio per un mese.

Seguiamo le semplici istruzioni che ci mostrano come creare un blog su internet in pochi semplici step.

Come creare un blog su internet - STEP 1

Il primo step è di scegliere il settore della nostra attività e le possibilità sono veramente numerosissime: artigianato, commercio, edilizia, turismo, ristorazione, tempo libero, cucina, etc.

Come creare un blog su internet con 1&1- STEP 2

Il passo successivo è quello di scegliere il pacchetto che influenzerà il prezzo finale del noleggio del sito internet da creare. Esistono 3 soluzioni, dalla più economica - BASIC - a quella UNLIMITED che garantisce il massimo numero di accessi e una funzionalità completa del nuovo blog.

Come creare un blog su internet con 1&1 - STEP 3

A questo punto possiamo scegliere il nome del nostro sito internet, ovvero il dominio che accompagnerà per sempre la nostra attività professionale. Scegliamo un nome breve, facile da trovare, incisivo e che rappresenti pienamente l'attività che vogliamo lanciare.

A questo punto non resta che proseguire con l'ordine e confermare il noleggio del dominio per i prossimi 12 mesi (con 1 mese GRATIS).

Per risparmiare sull'importo da spendere per creare un blog su internet, è possibile anche qui ricorrere al Cashback

Italia Cashback offre questa possibilità ai propri clienti e consente di ottenere un rimborso da  fino a 72 €, nel caso specifico, sull'importo speso per 1&1 MyWebsite Premium 12 Mesi.

Per sfruttare questa possibilità e risparmiare online è sufficiente registrarsi alla Piattaforma Negozi di Italia Cashback gratuitamente, cercare nella barra di ricerca e accedere a 1&1 che rientra tra gli oltre 12.000 negozi convenzionati in tutto il mondo.

Penserà a tutto il servizo di cashback tramite il suo tracciamento automatico e, una volta registrato il tuo sito internet con 1&1, otterrai in automatico il rimborso nella tua cassa. 

Conclusioni

In questa lunga guida (in realtà soltanto introduttiva) su come ottenere una rendita mensile volendo sfruttare il meccanismo del cashback, abbiamo dato una panoramica e una ipotesi di struttura finalizzata alla monetizzazione.

Sottoscrivere il servizio di cashback, diventare Business Associate (se si vuol far leva sulla duplicazione e i guadagni generati dagli altri), e aprire un blog per guadagnare, sono le fondamenta per cominciare a costruire un vera rendita, solida, seria e scalabile.

Torneremo in modo più analitico su ognuno di questi passaggi nei prossimi contenuti del nostro blog.

Se c'è un aspetto o una parte che ti piacerebbe in particolare approfondire, lascia un commento e la svilupperemo in un prossimo articolo sull'argomento 'guadagnare online in Italia'!

About the Author

Il 'Blog di Queexo' è stato per oltre 5 anni punto di riferimento italiano per i contenuti relativi a cashback, acquisti in rete, coupon, sicurezza internet, recensioni di negozi e trend della rete.

>
Scroll Up