Menu

I siti di cashback più affidabili in Europa e in Italia

By Redazione Italia Cashback | Guida al cashback

SCARICA LA NOSTRA GUIDA AL CASHBACK

Vuoi risparmiare centinaia di euro all'anno dai tuoi acquisti online?

Feb 23
Siti cashback in Europa e in Italia

Quali sono i migliori siti di cashback nel 2019? Quali possono essere considerati i principali e più affidabili portali europei e qual è la situazione italiana?

In questo articolo proveremo a dare tutte le risposte necessarie per avere un quadro d’insieme sui più interessanti servizi online di cashback, italiani e internazionali. Forniremo le informazioni che servono per conoscere le piattaforme più importanti, con i loro punti di forza e di debolezza.

Siti di cashback

I siti di cashback sono un buon modo per risparmiare e guadagnare online, facendo acquisti o sfruttando interessanti piani di affiliazione.

Dopo aver compreso che cos’è il cashback e come funziona è importante, però, mettere a fuoco quali siti siano realmente affidabili, cosa offrono e su quali conviene registrarsi. 

I criteri per scegliere un sito di cashback sono molteplici:

  • la tipologia di negozi convenzionati, 
  • la presenza di bonus di benvenuto,
  • le modalità di pagamento,
  • il piano di affiliazione

La registrazione sulla maggior parte dei siti di cashback è gratuita. Tuttavia è consigliabile scegliere un solo sito e utilizzarlo in via esclusiva, per raggiungere più in fretta la soglia di prelievo, avere tutto sotto controllo in un unico account e un’unica cassa, e accedere più facilmente a bonus speciali se si raggiungono certi volumi di spesa.

I migliori siti di cashback in Europa

I siti di cashback affidabili che oggi operano sul mercato sono molti. Ognuno ha le sue particolarità e la scelta deve essere fatta sulla base degli aspetti che ci interessano maggiormente: le percentuali di cashback, la presenza di determinati negozi, la soglia di prelievo, la presenza di un remunerativo piano di affiliazione, e così via.

Vediamo alcuni dei portali più conosciuti e più affidabili che operano nel panorama europeo, precisando quali offrono il loro servizio anche in Italia:

TopCashback

È sicuramente tra i migliori siti di Cashback in Gran Bretagna, paese leader al mondo per la diffusione del cashback. Propone un'altissima percentuale di risparmio sugli acquisti, e oltre 6 milioni di utenti sono iscritti su questa piattaforma (che offre la possibilità di comprare articoli in circa 4300 rivenditori in UK).

La registrazione gratuita con la possibilità di pagare un canone annuo di circa £5 per godere del servizio VIP. Non è utilizzabile in Italia.

Beruby

Un’altra azienda straniera, spagnola nello specifico, molto apprezzata in Spagna, Portogallo, America Latina e Italia, è “Beruby”. Ha oltre 3 milioni di utenti registrati nel mondo.

Il portale di questa società di cashback consente di guadagnare online anche effettuando ricerche con motori di ricerca selezionati o navigando in rete e visitando alcuni siti sponsorizzati. Il guadagno per navigare si aggira da un minimo di 0,005 centesimi ad un massimo di 0,66 centesimi per sessione.

Beruby è utilizzabile in Italia, è un sito affidabile presente da oltre 10 anni, dispone di una app scaricabile gratuitamente e di una estensione browser per Chrome e Firefox.

Il cashback che restituisce è allineato ai valori medi degli altri siti, e recentemente ha inserito un remunerativo piano di affiliazione, con la possibilità di guadagnare 5 € al primo acquisto di un affiliato e il 10% di tutto quello che gli invitati diretti genereranno.

Per iscriversi gratuitamente a BeRuby Italia, basterà registrarsi su questa pagina.

Quidco

Quidco è un’altra piattaforma storica britannica, a conferma dell'incredibile diffusione e radicamento dei sistemi di cashback in UK. Questo sito è il primo per iscritti del Regno Unito, è di semplice utilizzo e incontra un altissimo tasso di gradimento dell'utenza  per customer care e pagamenti.

Non è utilizzabile in Italia.

Dubli 

È uno dei siti di cashback attualmente in più grande espansione e sviluppo al mondo. Presente in oltre 80 paesi e con oltre 12.000 negozi partner, permette una esperienza di acquisto completa e con le più alte percentuali di riaccredito del mercato (specialmente nel settore viaggi). La soglia di prelievo è anch’essa molto competitiva: 25 €.

Ne esiste un versione completamente italiana in cui è possibile scegliere tra migliaia di negozi convenzionati che riescono a soddisfare esigenze trasversali e variegate.

Abbigliamento, libri, elettronica, viaggi, idee regalo sono solo alcuni dei settori in cui è possibile ottenere un rimborso da ogni acquisto che si conclude.

Su Dubli è presente sia un sistema a inviti per ricavare un premio in denaro dall’iscrizione dei propri amici, sia un vero e proprio sistema di network multilivello se si decide di diventare distributori del servizio.

Maggiori informazioni sulla piattaforma possono essere trovate qui

Cashback World

Cashback world è un sito di cashback che fa capo alla svizzera Lyoness, conosciuta soprattutto per il vasto circuito di cashback offline in cui piccole aziende ed esercizi commerciali entrano con l’obiettivo di fare rete ed aumentare la propria visibilità.

Pur avendo percentuali di cashback più basse dei diretti competitor, Cashback world è di solito considerata una piattaforma remunerativa perché ancorata alla possibilità di diventarne distributori, in uno schema di marketing multilivello.

A differenza della maggior parte degli altri siti, il riaccredito è parte in denaro e parte in cosiddetti ‘shopping points’, spendibili nel circuito.

Da notare che recentemente l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha sanzionato la società costringendola a cambiare in profondità il modello di business: il nostro consiglio è seguire gli sviluppi della vicenda prima di decidere di iscriversi (soprattutto come distributori).

I migliori siti di cashback italiani

Come abbiamo visto, alcuni siti internazionali sono completamente utilizzabili anche qui da noi, con offerta di negozi dedicata e portale in italiano.

L’Italia ha una rosa di servizi di cashback più limitata per via della più lenta e tardiva diffusione del fenomeno nel nostro paese in confronto, ad esempio, al mondo anglosassone. Si può considerare il 2017 come l’anno decisivo (lo si può evincere dal grafico di Google trends qui sotto), ma portali del settore ‘precursori’ sono nati già prima del 2010.

Google trends: cashback in Italia

Questi sono i principali siti di cashback 100% made in Italy:

Bestshopping

Fondato nel 2008 da due ex dipendenti di Yahoo, Bestshopping è una delle piattaforme italiane più affidabili.

Benché il cashback sia più basso rispetto ad altri siti, Bestshopping ha una feature unica: il comparatore di prezzi, che permette di paragonare in tempo reale il prezzo di ogni singolo prodotto (comprensivo di eventuale rimborso cashback) ottenibile sui vari siti che lo vendono.

All’iscrizione (gratuita) si ottiene un bonus di 5 €, mentre la soglia di prelievo è più alta della media: 40 €. È presente un piano di affiliazione, ma nessun sistema di guadagno multilivello.

È possibile iniziare a usare Bestshopping registrandosi su questa pagina.

Buyon

Buyon è la seconda realtà italiana nel mondo del cashback, più piccola e con meno utenti di Bestshopping.

Le caratteristiche sono simili, con un bonus di benvenuto di 5 € e una soglia di prelievo molto alta (50 €). Le percentuali di cashback si collocano nella media del settore ma la gamma di negozi partner non è molto vasta.

È presente un piano di affiliazione piuttosto basico, con un riconoscimento di 5 € per i primi 5 € guadagnati da una persona iscritta alla piattaforma con il vostro link.

Per iscriversi gratuitamente a Buyon, basterà registrarsi su questa pagina.

Queexo

Queexo, ora assorbito da Dubli, è stato uno dei precursori del cashback in Italia, con un progetto iniziato nel 2008 e pubblicato nella sua prima versione nel 2009.

Caratteristica del portale era sempre stata l’enfasi sulle alte percentuali di cashback e sulla remuneratività del piano di affiliazione: due caratteristiche che oggi si ritrovano, appunto, in Dubli.

Riassumendo: un'infografica sui siti di cashback

Abbiamo raccolto schematicamente le principali informazioni sui siti di cashback in Italia in questa infografica:

Infografica siti cashback in Italia

Principali ecommerce dove è possibile ottenere il cashback

Qualunque sia il portale di cashback su cui intendete creare l’account e cominciare a sfruttare il risparmio, ci sono alcuni partner universalmente presenti, mentre altri variano da sito a sito. Le percentuali di riaccredito, invece, possono oscillare anche molto tra un sito e l’altro.

Da notare che anche all’interno della stessa piattaforma di cashback, se questa offre il suo servizio in più di una paese, a seconda di dove ci si trova sarà possibile trovare un parco negozi o delle condizioni di riaccredito parzialmente differenti.

Questo perchè i sito di cashback operano un tracciamento dell’ip ogni volta che entrate con il vostro account, e vi propongono i negozi secondo gli accordi stipulati nella nazione da cui state facendo l’accesso.

Tra i siti più famosi presenti in quasi qualunque portale di cashback possiamo ricordare (dividendo per categoria e a puro titolo d’esempio tra le centinaia - a volte migliaia - presenti su ogni sito di cashback):

Viaggi: Booking. eDreams, Hotels.com, Expedia, Lastminute,

Social shopping: Groupon, Groupalia, ePrice

Abbigliamento: Intimissimi, Motivi, Desigual, Calzedonia

Sport: Nike, Decathlon

Libri: IBS, Mondadori, laFeltrinelli

Profumerie: Sephora, Douglas, Profumeria Web

Casa e spesa: Leroy Merlin, Carrefour, Zooplus, Vodafone, Unieuro, Mediaworld

Categorie cashback dubli

Categorie di negozi in cui si suddividono le migliaia di partner Dubli

Conclusioni

In questo articolo abbiamo fatto una panoramica dei più importanti siti di cashback in Europa e in Italia, fornendovi le informazioni principali di ognuno.

Quello che è più facile da capire è ciò che si vede immediatamente: numero e qualità dei negozi partner, percentuale di cashback riconosciuta, eventuali bonus e premi. Quello che va invece testato e tenuto costantemente monitorato sono l’efficienza e la trasparenza nei pagamenti dei singoli portali.

Su questo tema, che esperienza avete? Scriveteci i vostri feedback sull'uso dei siti di cashback in Italia usando i commenti qui sotto!

About the Author

La Redazione di Italia Cashback eredita l'esperienza di 8 anni della piattaforma Queexo.com e la riversa in un nuovo contesto più globale, smart e improntato al marketing strategico (che rappresenta la principale area di expertise del gruppo).

>
Scroll Up