Come preparare la valigia

By Redazione Queexo | Trend

SCARICA LA NOSTRA GUIDA AL CASHBACK

Vuoi risparmiare centinaia di euro all'anno dai tuoi acquisti online?

Ago 17
come preparare la valigia

Archiviate tutte le congetture su come risparmiare per andare in vacanza e scelti i voli e gli hotel più convenienti, non resta che superare l’ultimo ostacolo prima di partire: preparare la valigia. Il dubbio amletico che attanaglia ogni persona subito dopo aver posizionato l’ultimo indumento è il solito: si chiuderà?

Prima di iniziare a fantasticare su cosa mettere in valigia è necessario ritornare alla dura realtà della tipologia di bagaglio che realmente possiamo portare con noi.

  • Se il viaggio prevede una tratta in aereo,  ad esempio, attenetevi scrupolosamente alle dimensioni e al peso indicato dalla compagnia di turno perché errare anche di poco potrebbe farvi pagare discreti sovrapprezzi.

Come preparare la valigia perfetta

La parola magica è ordine. Ebbene sì, iniziate a creare una semplice lista di tutto quello che avete intenzione di indossare nei giorni di ferie perché, solo in questo modo, potrete avere sempre sotto controllo tutta la situazione. 

Avete scritto la lista? Bene.

Ora potete cominciare a selezionare i vestiti dall’armadio e riporli sul letto. Sì, sul letto e non in valigia. La visione d’insieme di tutto ciò che andrete a posizionare in valigia è fondamentale: è così che potrete verificare la corrispondenza tra ciò che vi serve realmente e ciò che avete selezionato.

Ammettiamo che questo è un buon modo per rendersi conto se si è esagerato, ad esempio, con jeans, magliette e scarpe!

Lettura consigliata: Le migliori 10 destinazioni vegan friendly al mondo
Come preparare la valigia perfetta

Come disporre il contenuto della valigia

In primo luogo devono essere riposte le scarpe, meglio se disposte lateralmente in un sacchetto. Ci sono scuole di pensiero praticamente per tutto, anche per disporre i vestiti: piegarli, lasciarli stesi o arrotolarli? Il consiglio è di optare per le ultime due soluzioni piuttosto che piegare tutto e fare volume.

in quale ordine vanno inseriti gli indumenti in valigia? Prima i jeans e tutti i tessuti che non si stropicciano. Giunti in questa fase occorre riempire tutti gli spazi. Cioè? Una volta inseriti jeans e scarpe è l’ora di riporre negli spazi che si sono creati, costumi o intimo.

Siamo quasi alla fine: ora mancano solo magliette e camicie. Quest’ultime, proprio perché si stropicciano più facilmente, dovranno stare in alto a tutto e non dovranno esserci pesi che gravano su di esse.

Un ultimo consiglio è quello di ricoprire tutti gli abiti con una stola leggera in modo tale da proteggerli da chiusure maldestre e cerniere lampo che, per la classica legge di Murphy, si impiglieranno implacabilmente nella vostra camicia di seta preferita il primo giorno della vacanza.

Cosa portare in vacanza: 8 cose che non devono mancare in valigia

Ora è il momento di riepilogare tutto ciò che non dovrebbe mancare in valigia. E nel caso in cui doveste ancora acquistare le ultimissime cose per le vostre vacanze, potete sempre farlo tramite la Piattaforma Negozi di Italia Cashback, guadagnando grazie ai riaccrediti che otterrete.

Come preparare una valigia per le vacanze

Assicuratevi di avere una valigia adeguata

Prima di iniziare a fare i bagagli, assicuratevi di avere una valigia resistente e abbastanza grande da contenere tutto il necessario. Varrebbe la pena optare per valigie di qualità, non necessariamente di marchi super rinomati - che tra l'altro vengono rubate di più - ma comunque di buona fattura.

Inoltre, che sia rigida oppure morbida, la cosa fondamentale è che sia leggera: viaggiare con un bagaglio leggero significa praticità e meno probabilità di incorrere in costi supplementari di sovrappeso.

Organizzate le vostre cose e tenete a mente una lista essenziale

La prima cosa che conviene fare è organizzare tutto il contenuto aiutandosi con i vari scomparti e le tasche del bagaglio: questo permetterà di tenere tutto in ordine e di trovare sempre facilmente tutto quello che serve. Detto ciò, ecco alcune delle cose che non dovreste assolutamente dimenticare:

1. Biglietti del treno o dell'aereo - nel caso in cui li abbiate stampati, fareste bene a metterli in una tasca laterale del bagaglio in modo da averli a portata di mano; nel caso in cui, invece, li abbiate salvati sullo smartphone, assicuratevi di avere la batteria carica per non rischiare di non riuscirli a mostrare!

2. Conferma dell'hotel - Stesso discorso per la conferma stampata del soggiorno in hotel. Se state ancora cercando un hotel, o volete ottimizzare alcune fasi del vostro tour, imparate come risparmiare sui viaggi usando il cashback!

3. Fotocamera - Non dimenticate la macchina fotografica per scattare foto memorabili delle vostre vacanze. Inoltre è sempre una buona idea portare una memory card di riserva, per non rischiare di trovarsi senza spazio a disposizione. 

4. Maglione leggero o pashmina - A volte già in aereo o in treno l'aria condizionata può dar fastidio; stesso discorso all''interno di musei, ristoranti, negozi o in altri ambienti chiusi troppo raffreddati. In questi casi un maglioncino o una sciarpa leggera possono tornare utili.

5. Scarpe basse/ da ginnastica - Nella valigia di ogni viaggiatore che si rispetti non può mancare un paio di scarpe comode e pratiche per le lunghe passeggiate a piedi, senza il rischio di ritrovarsi la sera con i piedi doloranti!

6. Articoli "comfort" da viaggio - Ci sono alcuni articoli che potrebbero tornarvi molto utili in quanto a comfort, sia durante il viaggio che in hotel: ad esempio tappi per le orecchie, mascherina per gli occhi, cuscino da viaggio, occhiali da sole, cappellino, salviette umidificate.

7. Caricabatterie per lo smartphone - Non c'è momento più fastidioso in vacanza che ritrovarsi con la batteria del telefono scarica, il che significa niente foto dallo smartphone e niente mappe da internet (sempre utilissime!).

8. Farmaci essenziali - Specialmente se avete dei farmaci che assumete quotidianamente, vi conviene tenerli nel bagaglio a mano per non rischiare di perderli. In generale, per ogni evenienza, dovreste sempre portare con voi antidolorifico, cortisone, antistaminico, cerotti e gel disinfettante, anche comprati nelle farmacie online che offrono cashback.

Come preparare valigia

Conclusioni

Ricapitolando, ci sono diverse regole di 'buona condotta' per far sì che la propria valigia sia ben organizzata, non pesi come un macigno, si chiuda senza saltarci sopra, e contenga tutto ciò che vi servirà.

Per tutto il resto, dalla prenotazione della vacanza all'acquisto delle ultime cose da avere a disposizione prima di preparare la valigia, c'è il cashback 🙂

About the Author

Il 'Blog di Queexo' è stato per oltre 5 anni punto di riferimento italiano per i contenuti relativi a cashback, acquisti in rete, coupon, sicurezza internet, recensioni di negozi e trend della rete.

>
Scroll Up