Come truccarsi bene (spendendo poco)

By Redazione Queexo | Trend

SCARICA LA NOSTRA GUIDA AL CASHBACK

Vuoi risparmiare centinaia di euro all'anno dai tuoi acquisti online?

Ago 10
Trucchi low cost online

Il fondotinta è tra gli elementi base di un make up perfetto ed è proprio per questo motivo che la scelta del prodotto giusto non può essere avventata ma deve essere ben ponderata. Facciamo un po’ di chiarezza sulle principali tipologie di fondotinta in commercio e segnaliamo gli errori che non devono essere mai commessi.

Come premesso, la scelta del make up deve essere accurata ne consegue, quindi, che prima di comperare qualsiasi marca mai acquistata prima siano necessarie delle semplici raccomandazioni.

Bisogna precisare, inoltre, qual è la funzione d’uso del fondotinta: questo imprescindibile elemento del make up non serve assolutamente a farvi sembrare più abbronzate o a conferirvi un tono rosato ma a garantirvi un colorito uniforme perché quello che scegliete deve sembrare il colore naturale della vostra pelle.

Imparare a truccarsi

Una volta applicato il fondotinta, non si deve mai creare l’effetto maschera con un distacco cromatico importante tra collo e resto del viso. Per questo motivo è fondamentale testare il prodotto proprio in questa parte di epidermide.

Non provate semplicemente sul polso (conviene provare lì i correttori: se coprono delle vene evidenti, allora sono approvati), ma la mandibola è il punto migliore per verificare la giustezza della tonalità scelta.

Per essere sicure di non sbagliare, uscite fuori dal negozio e assicuratevi che il colore sia giusto con la luce naturale dal momento che le luci artificiali delle profumerie spesso non consentono di comprendere qual è il reale tono del fondotinta.

La soluzione migliore potrebbe essere quella di provare un campione da stendere su tutto il viso e valutare la riuscita del fondotinta in un lasso di tempo più lungo in modo tale da controllare come il prodotto reagisce sul viso e soprattutto la tenuta del fondotinta stesso.

Non è raro che il colore perfetto sarà un incrocio tra una tinta più chiara e una più scura della marca prescelta.

Come fare?

Se il costo non è eccessivo o si ha un budget da investire si possono comperare entrambi altrimenti è preferibile optare per la nuance più tenue ed eventualmente scurirla con poca terra.

Tipologie di fondotinta

Entriamo nello specifico delle tipologie dei fondotinta in commercio più diffusi. 

Fluidocrema o compatto? Il tubetto è il packaging classico del fondotinta liquido che, a seconda delle marche e dei toni, può garantire una copertura e un risultato alquanto efficace.  

È da scegliere, inoltre, quello più adatto in base alla tipologia della propria pelle, la prima valutazione da fare è proprio questa. Su quale tipo di pelle andrà applicato il prodotto? Pelle secca, grassa o normale?

Rispondendo a questa essenziale domanda, si avrà anche la risposta per la ricerca della composizione del fondotinta giusto in termini, ad esempio, di idratazione.

I fondotinta compatti, invece, si suddividono in “crema” e “in polvere”.

Entrambi assicurano un ottimo effetto ma la prima tipologia non è adatta a pelli grasse per la presenza nella composizione di componenti a base lipidica mentre la seconda non è adatta per le persone con le pelli secche perché, trattandosi di polvere, i pigmenti potrebbero andare ad annidarsi nelle screpolature del viso

Si sono molto diffusi anche i fondotinta minerali, anch’essi poco adatti alle pelli secche, che sono costituiti da polveri naturali finissime ma che garantisco una copertura leggerissima.

come mettere il fondotinta

Consigli sul make up

Non esiste un unico make up adatto ad ogni situazione e questo è ovvio, ma ci sono regole base che sono valide sempre. Nei negozi sono presenti tantissimi prodotti di bellezza o trucchi e potrebbe essere difficile scegliere e individuare quello più adatto alle proprie esigenze.

Lettura consigliata -> Come mantenersi in forma: tutto quello che c'è da sapere nel 2019

Servirsi del trucco per coprire piccoli problemi estetici è una pratica comune ma è importante sapere gestire i correttori al fine di evitare che i difetti vengano evidenziati piuttosto che nascosti.

Il consiglio è di non esagerare mai con le quantità e optare per i correttori con effetto opacizzante. La resa del correttore è migliore se prima di adoperarlo si è applicata sulla pelle una crema idratante o una classica crema per il contorno occhi.

Come mettere il fondotinta

La scelta del fondotinta

Passaggio fondamentale per buona riuscita del make up è la scelta del fondotinta. Ottenere un colorito omogeneo dell'incarnato è indispensabile per esaltare la propria immagine. 

Per l’applicazione dei fondotinta cremosi o fluidi bisogna servirsi di una spugnetta leggermente inumidita o di un pennello ad hoc. Il consiglio è prendere sempre poco prodotto (aggiungere è sempre più semplice che rimuovere parti in eccesso) e applicarlo su fronte, naso, mento e guance.

Un altro prodotto che può causare gioie e dolori è il mascara. Dopo aver realizzato tutto il trucco occhi, va applicato con cura per far sì che imprecisioni non rovinino il lavoro già compiuto.

Come mettere il mascara

Qual è il modo giusto di mettere il mascara senza danni? Innanzitutto, sembrerà banale, ma occorre mantenere la testa inclinata verso l’alto e lo spazzolino va ruotato per curvare al meglio le ciglia superiori.

Come nel caso dei correttori, attenzione alla quantità soprattutto sulle ciglia inferiori! È utile fare un distinguo tra “ correttore resistente all’acqua” e “ correttore waterproof”: se quello di cui si ha bisogno è di un mascara resistente a tutto, anche al sudore della palestra, è importante che sulla confezione sia presente la seconda dicitura, cioè waterproof.

Come truccarsi bene: contorno occhi

E se si eccede con l’ombretto? Il trucco da usare, e non è solo un gioco di parole, è la cipria. Prima di adoperare un ombretto, è sempre meglio fare una prova sulla propria pelle perché il risultato può essere diverso rispetto a quello che si vede nella trousse.

I toni scuri donano profondità mentre i chiari accentuano lo sguardo e donano luminosità ed è possibile abbinare il colore dell’ombretto al proprio incarnato o alla tonalità dell’iride.

Bellezza, cosmesi e make-up: dove conviene acquistare?

I prodotti di make-up e cosmesi sono tra i più desiderati e acquistati dalle donne su internet. Da oggi, con il Cashback, potete risparmiare comprando online i tuoi prodotti di bellezza preferiti sugli store ufficiali dei marchi più conosciuti.

Make-up, creme per il corpo e tanto altro per chi ama prendersi cura di sé: le donne di oggi desiderano sentirsi bene con sè stesse e prediligono prodotti di bellezza che le facciano sentire coccolate.

Una sana alimentazione e la voglia di muoversi sono fondamentali per sentirsi belle e sane ma ovviamente anche il trucco fa la sua parte. Dalle crema da giorno alle creme solari, dal mascara, al fondotinta, al rossetto: di certi prodotti le donne non possono proprio farne a meno. 

Gli shop di make-up e cosmesi online - dai marchi più conosciuti a quelli meno noti - funzionano perchè riescono il più delle volte ad offrire tutte le nuove tendenze a prezzi competitivi.

Attraverso Internet e il social shopping è diventato estremamente semplice fare dei buoni acquisti anche nell'ambito della bellezza e della cura del corpo. Inoltre da oggi, con il Cashback il risparmio è ulteriormente garantito.

Trucchi e prodotti di bellezza low cost con il cashback

Make-up e bellezza online: convenienza e affidabilità

Prestare la giusta attenzione per non imbattersi in truffe e delusioni è fondamentale quando si acquista online; ad ogni modo ci sono siti estremamente affidabili su cui fare shopping in piena sicurezza. E, mai dimenticarlo, si potrà sempre utilizzare il diritto di recesso.

Comprare prodotti di bellezza online con Bottega Verde, MyBeautyBox e L'Occitane per esempio, significa  puntare su aziende assolutamente affidabili in termini di servizio e qualità.

MyBeautyBox vi permette di ricevere ogni mese comodamente a casa un elegante cofanetto con una selezione dei migliori prodotti di marchi come YvesRocher, Pupa, Nivea e Olaz

All’interno dei cofanetti - sempre a sorpresa e diversi ogni mese -  troverete anche tante informazioni e guide all'utilizzo dei prodotti contenuti nelle box. Scoprite come scegliere il fondotinta più adatto al vostro incarnato, come creare un make-up perfetto e tanti altri preziosi consigli su capelli e cura del corpo!

Bottega Verde ha conquistato il cuore degli italiani diventando un marchio nazionale di successo, grazie alla linea di prodotti cosmetici con principi attivi naturali

Per le donne Bottega Verde propone rossetti, ombretti, correttori, smalti e tanto altro ma uno spazio speciale è riservato anche agli uomini con dopobarba, profumi e una vasta linea bagno.

L'Occitane en Provence è marchio leader della cosmetica internazionale, con oltre 450 prodotti ispirati a colori e fragranze del Mediterraneo.

Conclusione: come risparmiare con il Cashback sui trucchi

Da oggi i prodotti Bottega Verde, MyBeautyBox e L'Occitane costano ancora meno grazie al Cashback, un meccanismo che permette di ottenere un parziale rimborso della cifra spesa online.

Iniziare a risparmiare online con il Cashback è facilissimo: è sufficiente collegarsi alla piattaforma negozi di Italia Cashback, registrarsi gratuitamente e iniziare in tutta sicurezza il proprio shopping online.

  • Acquistando su MyBeautyBox, il nostro guadagno nel dettaglio andrà dal 12% al 14%.
  • Acquistando su Bottega Verde, guadagneremo dal 9,24% all'11,24%.
  • Acquistando su L'Occitane, ci tornerà in tasca dal 4,8% al 6,8% di quanto speso.

E voi avete già cominciato a lavorare sul 'look perfetto'? Approfittando dei tanti modi che oggi ci sono di risparmiare su ogni prodotto cosmetico di qualità acquistato?

About the Author

Il 'Blog di Queexo' è stato per oltre 5 anni punto di riferimento italiano per i contenuti relativi a cashback, acquisti in rete, coupon, sicurezza internet, recensioni di negozi e trend della rete.

>
Scroll Up